Enogastronomia Casertana

La cucina campana Ŕ probabilmente tra la pi¨ conosciute e apprezzate nel mondo, e non solo per la pizza, vediamo quali prelibatezze mettono in tavola i buongustai casertani.

Enogastronomia Casertana

L

a tradizione enogastronomica dell'area casertana annovera al tempo stesso piatti semplici e grandi portate, a volte predilige una cucina "povera" come la pizza, altre sfoggia veri e propri trionfi dei palati: è il caso delle lasagne di carnevale, squisito piatto tipico condito con salsiccia, polpette e mozzarella; particolarmente celebre quella di Aversa condita con Ricotta, formaggi e uova sode.

I piatti tipici della provincia più conosciuti ed apprezzati sono: le zite ripiene, farcite con carne di maiale, pasta di salame, salsiccia, caciocavallo, spezie e uova gratinate in forno; l'anguilla arrosto condita con una salsa d'olio, aceto, aglio e menta; la folaga all'aceto, caratteristica della zona di Mondragone.

Per quanto riguarda i dolci, la grande protagonista delle pasticcerie locali è senza dubbio la pastierla, in tutte le sue versioni, con grano, riso o tagliolini, ma un grande successo da queste parti ce l'ha anche il torrone.

Infine, i vini doc della provincia sono il Galluccio e il Falerno del Massico.

Articoli correlati

Image Description

Nei Dintorni di Caserta

San Leucio e Casertavecchia sono due piccole perle da non perdere: tra case medievali, antichi castelli e patrimoni dell'unesco.

Image Description

La Terra di Lavoro

Un'antica provincia e la sua storia: la terra di Lavoro ha tradizioni antichissime e tante curiositÓ legate al suo nome caratteristico.

Image Description

Il Parco della Reggia di Caserta

La sterminata e incantevole area verde che circonda il Palazzo decorata: sculture, enormi fontane, piccoli boschetti e grandi prati inglesi.